Bologna, l'anniversario del 2 agosto. "Qui in piazza con la chitarra di Davide"

La chitarra di Davide Caprioli, 20 anni, è stata recuperata dalle macerie della stazione di Bologna. E' quel che rimane di lui alla sorella Cristina, che per il secondo anno consecutivo ha voluto portare lo strumento con sé, nel giorno della commemorazione della strage, nell'anniversario dei 40 anni. "L'ho portata per ricordare Davide, perché se non lo ricordassi lui morirebbe un'altra volta. Ho l'obbligo della memoria. E un dovere essere qui, per me e per la chitarra"

Gli altri video di Cronaca