Napoli, ecco le barche in mare per i migranti: "Persone prima dei confini"

È partito dal Molosiglio, a Napoli, il corteo di barche promosso dal sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, per ribadire che il Mediterraneo "deve essere un mare di pace". Il sindaco è salpato a bordo del veliero Pilgrim messo a disposizione dalla Lega navale di Napoli. Sull'imbarcazione a prua sventola una bandiera azzurra con scritto 'Napoli un mare di pace' e uno striscione: "People before borders". Secondo i numeri riferiti, alla manifestazione in favore dell'accoglienza si sono iscritte 60 imbarcazioni. Le barche arrivano dal Molosiglio, dall'isola di Procida,  da Baia, da Castellamare di Stabia, da Nisida. Si calcola che a bordo dovrebbero esserci circa 700 persone. La manifestazione, programmata da tempo, cade tuttavia in concomitanza con l'arresto a Lampedusa della comandante della Sea Watch 3, Carola Rackete. Le imbarcazioni, secondo il programma, arriveranno a Castel dell'Ovo per poi tornare indietro verso Posillipo e Palazzo Donnanna per poi rientrare al Molosiglio.
 
Video Riccardo Siano

Gli altri video di Cronaca