Tragedia Corso Francia, legale Genovese: "Pietro è distrutto, merita rispetto"

"Pietro ha risposto alle domande del Gip e ha rappresentato la sua linea di difesa". Così Franco Coppi, legale di Pietro Genovese, il giovane accusato di omicidio stradale plurimo per la morte delle due sedicenni Gaia Von Freymann e Camilla Romagnoli, al termine dell'interrogatorio di garanzia del suo assistito davanti alla gip Bernadette Nicotra. "Ha voluto esternare il suo dolore e la sua angoscia. Anche il suo stato d'animo merita un minimo di rispetto - ha aggiunto Coppi -. Per quanto riguarda la dinamica dell'incidente preferiamo non aggiungere altro"

di Francesco Giovannetti

Gli altri video di Cronaca