Coronavirus, la lotta nel reparto intensivo dell'Ospedale del Delta

A Lagosanto i pazienti assistiti sono raddoppiati rispetto alla prima ondata. Il virus morde più di un anno fa e aumenta il rischio tra i pazienti gravi. "Stiamo rincorrendo il Covid e il tasso di mortalità si è alzato", dice Erminio Righini, responsabile dell'Unità operativa di anestesia e rianimazione dell'Ospedale del Delta (video Filippo Rubin) / L'articolo

Gli altri video di Cronaca locale