Dipendenza da smartphone: otto adolescenti su dieci trascorrono 2 mesi l?anno online

Il 79% dei ragazzi e delle ragazze tra gli 11 e i 18 anni trascorre più di 4 ore al giorno sui social: questo significa che 8 su 10 passano 2 mesi l’anno online. Il dato emerge dalla ricerca condotta dall’Osservatorio scientifico della no profit “Social Warning-Movimento Etico Digitale” fondata da Davide Dal Maso su un campione di 2000 ragazzi e ragazze di età compresa tra gli 11 e i 18 anni. “Durante il lockdown dovuto all’emergenza Covid-19 per molti lo smartphone è diventato l’unico mezzo di comunicazione con il mondo esterno”, evidenziano dalla no profit. “Di conseguenza, l’uso dei dispositivi mobili è aumentato esponenzialmente durante i mesi trascorsi in isolamento”. È sempre più importante contrastare la dipendenza digitale. Per questo l'associazione ha lanciato il crowdfunding per supportare la prima campagna di sensibilizzazione a livello nazionale sul tema della dipendenza da smartphone, #consapevolidigitali, per raggiungere, come spiega il fondatore Davide Dal Maso “100 nuove scuole in tutta Italia con i nostri formatori volontari e promuovere l’uso consapevole e sereno di Internet da parte dei ragazzi, formando anche i loro genitori su tematiche legate ai social network, ai rischi come iper connessione, fake news, cyberbullismo e revenge porn ma anche e soprattutto sulle opportunità legate ai cosiddetti lavori del futuro” (a cura di Eleonora Giovinazzo)

Gli altri video di Cronaca locale