Droga, la testimonianza: "Quei ragazzi morti erano miei amici"

In un mese a Ferrara ci sono stati quattro casi di overdose. Patrick Carlini, 25 anni conosceva bene due vittime, il ragazzo morto a Villa Fulvia e quello trovato privo di vita al Grattacielo.  "Vivevano una grande sofferenza interiore. Quando credevano di non farcela si rifugiavano nell'eroina". Lui stesso ne è uscito, grazie al Sert: "Sono uno dei pochissimi. Ferrara è diventata una piazza centrale dello spaccio, c'è mercato perché c'è un'ampia clientela". VIDEO: SERT DI FERRARA, L'EMERGENZA DROGHE

Gli altri video di Cronaca locale