Il pomodoro dai campi a Conserve Italia: così si lavora

Stagionali all'80% provenienti da zone attorno allo stabilimento di Pomposa, 1.200 dipendenti per ora "e non siamo ancora al massimo", rigorose regole di distanziamento e obbligo d'indossare la mascherina. Così si lavora in questi giorni alla Conserve Italia, il più grande stabilimento di trasformazione del pomodoro del territorio. E il prodotto arriva dai campi vicini, dove sono impiegate macchine in grado di raccogliere e selezionare decine di camion di pomodori al giorno, con l'ausilio ancora indispensabile di personale in carne e ossa. Video di Filippo Rubin. LEGGI L'ARTICOLO

Gli altri video di Cronaca locale