Le parole di Donnoli, organizzatore della serata ferrarese delle Sardine

Pubblico straripante e festoso questa sera (30 novembre) a Ferrara. Circa 6mila persone hanno affollato piazza Castello per l'evento "Ferrara si slega", organizzato dalle "Sardine Ferrara". Dopo l'apertura dedicata al canto partigiano "Bella Ciao", gli interventi degli organizzatori. "A Ferrara abbiamo un sindaco che si fotografa mentre umilia un senza tetto. Il centro storico ora è occupato dalle auto. Qui è stato aggredito un ragazzo gay solo perché esisteva, Ferrara rifiuta l'omofobia. E Matteo Salvini si è fatto eleggere in Calabria, ma non parla di 'ndrangheta, mafia e occupazione. Sparge solo odio", ha detto Lorenzo Donnoli, uno degli organizzatori (video di Filippo Rubin) LEGGI L'ARTICOLO

Gli altri video di Cronaca locale