Lidi, aperture tra luci e ombre: la rabbia dei Bagni

«Abbiamo dovuto rimandare i clienti a casa e disdire le prenotazioni». Il sindaco:"La Regione deve ripensarci, altrimenti decidiamo noi" L'articolo

Gli altri video di Cronaca locale