Modena: intervento salvavita al Policlinico: "Devo tutti a questi medici: senza loro sarei morto.."

È trascorsa una settimana da quando Corrado Marchetti, 62enne residente in provincia di Reggio, è stato salvato da un equipe di medici del reparto di gastroenterologia del Policlinico di Modena. A causa di una recidiva di una grave emorragia digestiva da rottura di varici esofagee, il 2 maggio Marchetti è stato inviato dal pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria di Reggio a Modena. Qui è stato preso in carico dal “Tips Team”, che è costituito dagli epatologi, radiologi e medici rianimatori e chirurghi dei trapianti. Video Luigi Esposito La cronaca

Gli altri video di Cronaca locale