"Sardine" a Ferrara, il coro di "Bella Ciao" contesta Salvini davanti al pubblico del comizio

Mentre il leader della Lega, Matteo Salvini, parlava a Ferrara in Galleria Matteotti per sostenere la candidatura di Lucia Borgonzoni alle regionali dell'Emilia Romagna di fronte a una platea di 3-400 cittadini, una folla di contestatori, in uscita dal raduno in piazza Castello (al quale ha partecipato un migliaio di persone), si è assiepata davanti all'accesso della Galleria intonando cori, cantando "Bella Ciao" e sollevando in aria libri per sostenere il valore della cultura. A separare le "sardine" anti-Salvini dal pubblico convenuto per il comizio un cordone di poliziotti. Ma la manifestazione si è svolta in modo pacifico, senza disordini (video di Filippo Rubin)

Gli altri video di Cronaca locale