Francia, la polizia picchia brutalmente produttore musicale nero: il video che inchioda gli agenti

Dura tredici minuti il video che sta facendo crescere la rabbia e l'indignazione in Francia. Nel filmato, il produttore musicale di origine africana Michel Zecler, il quale era stato in precedenza avvistato senza mascherina per le strade di Parigi, viene aggredito con brutalità da tre poliziotti, che lo riempiono di insulti razzisti. La vicenda ha suscitato anche l'ira del presidente Macron, il quale ha chiesto "sanzioni molto chiare" contro i tre agenti della polizia: questi ultimi sono già stati sospesi. Tutto ciò mentre sta per entrare in vigore una nuova legge che, tra le altre cose, vieta la diffusione di immagini che mostrano le azioni della polizia francese.

Gli altri video di Mondo