La portavoce di Trump si apre la strada a spallate tra gli agenti della Corea del Nord

Stephanie Grisham, già capo comunicazione di Melania Trump e da pochi giorni nuova portavoce della Casa Bianca, è finita nel mezzo di uno scontro fra le forze di sicurezza nord coreane e i media americani a seguito del presidente Donald Trump. In un video diventato virale Grisham si fa strada tra gli uomini della security nordcoreani per creare un varco per i giornalisti americani così da farli assistere allo storico terzo incontro fra il presidente americano e il leader nord coreano Kim Jong un. Dalle spinte Grisham è uscita leggermente ferita, con qualche livido dovuto ai brutti colpi incassati. L'incontro fra i due leader è avvenuto nella zona demilitarizzata del 38mo parallelo al confine tra le due Coree.

Gli altri video di Mondo