Cina, bolle immobili nel lago: è metano imprigionato nel ghiaccio

A Mohe, la città più a nord della Cina, è avvenuto un particolare fenomeno. Con la temperatura scesa a -30 C, si sono formate delle bolle di ghiaccio che hanno intrappolato il metano rilasciato dalle piante situate sul fondo del lago Lianhua. Le bolle di ghiaccio sono di varie forme, si estendono per tutto il lago e attirano molti turisti. Questo fenomeno è già capitato in altri paesi: nel 2014 si sono formate delle bolle simili sul lago Abraham in Canada.

Gli altri video di Natura