Governo, Buffagni: "Nessuna crisi, il rimpasto non penso sia utile al Paese"

"Non penso che la sostituzione di una poltrona con un'altra faccia cambiare il funzionamento di un Paese. Servono coesione nazionale e coerenza, soprattutto negli annunci, non si può cambiare idea ogni due giorni". A dirlo è il viceministro dello Sviluppo economico, Stefano Buffagni, nel corso del suo intervento a 'Direzione Nord - What comes next'. E in merito al peso che potrebbero avere Italia Viva e Matteo Renzi nella possibile spaccatura all'interno della maggioranza, Buffagni ha aggiunto: "Renzi ha bisogno di visibilità e quindi fa le sue sparate e la sua partita, ma a me interessa di più la sfida del Recovery Fund e far ripartire l'economia del Paese".

Di Edoardo Bianchi

Gli altri video di Politica