Mafia, minacce a Giletti. Il giornalista attacca Bonafede: "Il ministro non ha preso le distanze"

"Il problema non è Giletti minacciato, ma Graviano è l'uomo delle stragi che dice al ministro della Giustizia che sta facendo il suo lavoro. Al posto di Bonafede due minuti dopo avrei preso le distanze pubblicamente". Massimo Giletti, ospite nella trasmissione 'In Onda' su La7, ha criticato il ministro Bonafede per non aver preso subito posizione davanti alle dichiarazioni del boss mafioso emerse dalle intercettazioni.

Gli altri video di Politica