Mes, Salvini a Conte: "Mette a rischio risparmi italiani, si vergogni". E al Senato scoppia la bagarre

"Tra parentesi, si vergogni". Con queste parole rivolte al presidente del Consiglio Giuseppe Conte, a conclusione del suo intervento, il senatore della Lega Matteo Salvini ha provocato un'accesa bagarre in aula. I senatori di maggioranza, guidati dal capogruppo Pd Andrea Marcucci, sono immediatamente insorti per chiedere che la presidente di Palazzo Madama Maria Elisabetta Alberti Casellati stigmatizzasse le parole del leader del Carroccio. "Ma l'ha detto tra parentesi", ha inizialmente risposto Casellati, per poi richiamare Salvini. Intanto nell'emiciclo del Senato i due schieramenti continuavano il confronto. Con l'ex ministro all'Agricoltura e al Turismo Gianmarco Centinaio che è arrivato a insultare e minacciare un altro senatore. "Co...e, vengo lì e ti faccio un c...o così", si è sentito dire Centinaio.

video di Francesco Giovannetti e Cristina Pantaleoni

 

Gli altri video di Politica