Processo Raggi, il legale Bruno: "Sindaca è serena, la sentenza potrebbe slittare"

La sentenza del processo d'appello alla sindaca di Roma Virginia Raggi per il caso nomine potrebbe slittare. E' quanto detto da Pierfrancesco Bruno, legale della prima cittadina, entrando alla corte d'appello del Tribunale di Roma. "La sindaca è serena. Lo si è quando si ha la coscienza a posto, lo si è di meno quando si entra in un'aula giudiziaria perché è comunque una fonte di stress", ha detto il legale.

Gli altri video di Politica