Reddito di cittadinanza, Parisi (Anpal): "A lavoro in 40mila, entro l'estate saranno 200mila"

Finora appena 40mila percettori di reddito di cittadinanza (il 4% del totale) hanno trovato lavoro. Una cifra che, per il presidente di ANPAL Mimmo Parisi, è soddisfacente: "Siamo sulla buona strada, è ingiusto dire siano pochi. Dopo il primo passo di farli venire presso le nostre strutture parte la fase due, da marzo o aprile", dice Parisi a Circo Massimo, su Radio Capital, "l'obiettivo è arrivare entro l’estate al 20-25% dei 900 mila ‘attivabili’ , quindi all’incirca 200 mila posti di lavoro”.

 

Il presidente ANPAL spiega che ora si sta "lavorando con le Regioni che sono state molto disponibili, stiamo trovando forme innovative per l’effetto moltiplicatore per i centri per l’impiego”.

 

Intervista di Massimo Giannini e Jean Paul Bellotto

Circo Massimo, Radio Capital

Gli altri video di Politica