Referendum, Calderoli: "Complotto per non far raggiungere il quorum"

"Secondo me c'e' stato veramente un complotto che ha agito con singoli soggetti, magari non in forma associativa, affinché questo quorum non potesse essere raggiunto". Lo ha affermato il senatore della Lega Roberto Calderoli durante la conferenza stampa convocata nella sede del Carroccio in via Bellerio alla chiusura della urne per i referendum sulla giustizia. Calderoli ha poi parlato di "una certa responsabilità anche da parte del Governo che a maggio aveva spinto affinché si approvasse la riforma Cartabia facendo venir meno tre dei quesiti referendari", ha aggiunto.

Gli altri video di Politica