Ucraina, Draghi: "Primo contatto tra Pentagono e Russia è un segnale incoraggiante"

Negli "incontri" avuti negli Usa "ho riscontrato un apprezzamento universale per la solidità della posizione italiana, fermamente ancorata in campo transatlantico e in Unione Europea. Questa posizione ci permette di essere in prima linea senza ambiguità nella ricerca della pace". I contatti tra "il capo del Pentagono e il ministro della difesa rappresenta un segnale incoraggiante dall'inizio della guerra". Lo ha detto il premier Mario Draghi durante l'informativa al Senato.

Gli altri video di Politica