Morte Zeffirelli, Sgarbi: "Aveva un rapporto formidabile con le donne"

Anche il critico d'arte Vittorio Sgarbi si è recato a rendere omaggio al feretro di Franco Zeffirelli nel Salone dei '500 in Palazzo Vecchio. "Un amico, è morto più o meno all'età di mio padre. La sua vita a 96 anni era quasi un peso: la fatica del corpo e la malattia avevano in qualche modo limitato la sua energia creativa - ha osservato -. Possiamo dire che era inevitabile che accadesse e non rimpiangerlo come se fosse un ragazzo di 30, perché quello che doveva fare l'ha fatto".
 
Video di Giulio Schoen

Gli altri video di Spettacoli